Use the form below to register your account.

Security question:

13 + 8 =

Register Account

  • News
  • Immagini professionali? Sì … ma con il backstage

Immagini professionali? Sì … ma con il backstage

Dicembre 13th, 2016

Immagini professionali? Sì … ma con il backstage

 

Immagini professionali? Sì … ma con il backstage

Quanto volte percorriamo i lunghi corridoi tra gli scaffali dei supermercati, riempiendo il carrello non solo di prodotti già segnati sulla lista della spesa, ma anche di tutti quelli che lungo il tragitto ci attraggono con le loro forme, colori, frasi, immagini … insomma con il loro personalissimo e accattivante modo di presentarsi.

Naturalmente anche i prodotti già presenti sulla lista della spesa ci hanno attratto, a suo tempo, grazie al loro modo di presentarsi. Li abbiamo osservati, ci sono piaciuti, li abbiamo voluti. Alla fine, ci hanno appagato e soddisfatto visto che li stiamo acquistando di nuovo.
Molti di questi prodotti ci avranno colpito indirettamente attraverso le immagini pubblicitarie. Altri invece ci avranno colpito direttamente dal vivo, attraverso quelle sensazioni che saranno riusciti a suscitare in noi semplicemente guardandoli, toccandoli, odorandoli
Le aziende che li producono e li commercializzano spendono molto, a volte moltissimo, in pubblicità. E lo fanno ben sapendo che avranno un importante ritorno in termini economici. Nulla può e deve essere lasciato al caso, perciò affidarsi ad una agenzia pubblicitaria diventa un passo obbligato. Sceglierla tra le migliori è l’ovvia conseguenza di questo ragionamento.

LE EMOZIONI VENDONO

Si dice che le persone non comprano seguendo la logica, ma rincorrendo le emozioni che giustificheranno poi con la logica. La logica, quindi, entra in gioco in una fase successiva all’acquisto, mentre è l’emozione che ci guida nelle scelte.
E le emozioni ci arrivano attraverso i nostri cinque sensi, che rappresentano i punti di contatto con il mondo esterno. I nostri sensori alla continua scoperta di ciò che ci circonda. E tra tutti i sensi quello in assoluto più importante è la vista. Ecco allora come le immagini professionali possano fare veramente la differenza nel marketing:

si compra innanzitutto con gli occhi!

Se compri un vestito, stai comprando l’emozione che provi indossandolo. Se compri un’automobile, stai comprando l’emozione che provi guidandola. Non compri un vestito qualsiasi o un’automobile qualsiasi, ma quel vestito o quell’automobile che riescono a farti emozionare. E più ti fanno emozionare e più sei disposto a spendere e magari a sacrificarti, pur di averli.
Prendiamo, ad esempio, tutte quelle persone che passano intere giornate accampate in fila davanti agli Store Apple per accaparrarsi, prima di tutti gli altri, l’ultimo modello di iPhone. Cosa le spinge a fare tutto ciò? Non certo la logica, ovviamente, ma la pura emozione.

immagini professionali

immagini professionali

GLI IMMOBILI COME PRODOTTI COMMERCIALI

Il successo di un prodotto commerciale è direttamente proporzionale alla qualità delle immagini statiche o dinamiche che lo rappresentano e quindi alla positività delle emozioni che suscita. Perché le emozioni debbono essere necessariamente positive, ma non solamente, perché dovrebbero anche arrivare alle persone giuste nel momento giusto.
Se tutto questo vale per la vaschetta di gelato, come per le scarpe sportive, come per il gioiello, come per la vacanza in crociera, come per … qualsiasi altro prodotto commerciale,

perché non dovrebbe valere anche per gli immobili?

La domanda sembrerebbe superflua, in quanto la risposta dovrebbe essere ovvia. Eppure sono veramente in pochi a considerare gli immobili come veri e propri “prodotti commerciali”.
E mi riferisco non solo ai venditori o ai locatori, che non vedono l’ora di disfarsi della loro casa. Quasi si trattasse di un rifiuto, però volendone ottenere sempre e comunque il massimo profitto. Ma mi riferisco, ahimè, anche a molti Agenti Immobiliari che si limitano ad esporre la loro “merce” sul bancone (leggi: portali web) e sulla vetrina (leggi: sito web) del loro negozio (leggi: agenzia immobiliare), peraltro in modo poco o nulla efficace, con immagini scadenti e descrizioni telegrafiche.

LA MESSA IN SCENA

Eppure il prodotto “casa”, prima di essere commercializzato, dovrebbe essere preparato esattamente come si preparano tutti gli altri prodotti commerciali.
Ogni prodotto deve essere messo in scena come un attore sul palco. Ogni prodotto deve recitare un copione e presentarsi di conseguenza. Non deve, cioè, essere abbandonato a sé stesso, relegato in un angolo. Solo dopo la sua messa in scena si deve passare alla realizzazione delle immagini professionali che lo porteranno fuori da quel teatro e, insieme ad annunci efficaci, arriveranno fino ai potenziali compratori.
Pensiamo banalmente alla pubblicità di un’automobile, di un profumo o di un abito di qualche maison di moda, oppure alla pubblicità di biscotti per la colazione. Tutto appare splendente, pulito, fragrante, accattivante, emozionante … in una parola tutto appare perfetto!

Una pubblicità non sottolinea mai i difetti di un prodotto, che pure ci sono sempre, ma solo i pregi, che vengono opportunamente esaltati. Per ottenere questi effetti non bastano immagini professionali, ma occorre anche un ottimo backstage, inteso come fase preparatoria e propedeutica alle fotografie.

Immagini professionali

immagini professionali

TU E L’HOME STAGING

Per chi ancora non lo sapesse, per una “casa” il backstage passa necessariamente attraverso un intervento di Home Staging. Solo così si può mettere in scena la casa stessa, accendere i riflettori su di essa e mostrarla in tutto il suo splendore.
A questo punto, pronta sulla scena, le fotografie professionali non fanno altro che esaltarne la bellezza e, conseguentemente quelle emozioni positive che suscita nei potenziali acquirenti. E qui entra in gioco un’altra grande caratteristica dell’Home Staging, che consente alla “casa” di recitare per un pubblico particolare. Tutti sono invitati, naturalmente, però ci si rivolge ad un determinato target di persone che potranno essere, più di chiunque altro, coinvolte emotivamente.
Lo spettacolo della “casa” è fatto su misura per loro.

immagini professionali

immagini professionali

Adesso è chiaro quanto sia importante considerare gli immobili, quando vengono messi sul mercato, come prodotti commerciali a tutti gli effetti! Sei d’accordo?
Prima di essere posti sul mercato, tuttavia, gli immobili andrebbero preparati, ossia messi in scena, così da valorizzarli ed aumentarne l’appetibilità. E tu sei pronto a sfruttare tutta la potenza dell’Home Staging in fase di backstage, prima delle immagini professionali?
Così facendo è più facile vendere o locare prima e meglio un immobile, non credi?
Lascia la tua opinione nei commenti.

Intervento home staging dell’Arch. Patrizia Gervasi – Only Home Staging, Fotografo Lorenzo Vecchia
Le immagini sono tratte dal web.

CHI E’ L’AUTORE

Marco Palmieri, Ingegnere Civile Edile e Home Stager
marco-palmieriInizia la sua professione occupandosi di edilizia e architettura dalla fase progettuale a quella realizzativa con interventi di manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazioni. Successivamente amplia le sue competenze interessandosi di marketing immobiliare e occupandosi di analisi di mercato, valorizzazione e promozione degli immobili.
Contatti

Related Articles