Use the form below to register your account.

Security question:

13 + 15 =

Register Account

  • News
  • Sinergie tra Home Stager, Interior Designer e Agente Immobiliare

Sinergie tra Home Stager, Interior Designer e Agente Immobiliare

Maggio 2nd, 2017

Sinergie tra Home Stager, Interior Designer e Agente Immobiliare

L’importanza delle sinergie per vendere o affittare un immobile.

L’ interior design consente di progettare e mettere a punto ambienti confortevoli, di grande bellezza estetica e capaci di affascinare fin dal primo sguardo.
Anche se molti ritengono che queste soluzioni vengano messe in atto soltanto quando si vuole trasformare la propria casa in un nido accogliente, questo non è del tutto vero.
Infatti l’interior design è una componente molto importante dei servizi di home staging, cioè delle tecniche usate per presentare al meglio la propria abitazione quando la si presenta sul mercato immobiliare.
Un immobile bello da vedere, accogliente e di grande fascino attira maggiormente l’attenzione e viene venduto oppure affittato in tempi più brevi e senza dover ribassare i prezzi iniziali.

Sinergie fra Home Stager, Interior Designer e Agente Immobiliare

Per ottenere risultati davvero ottimali la soluzione migliore consiste nel realizzare sinergie e collaborazioni fruttuose tra l’agenzia immobiliare che si occupa della transazione immobiliare, l’Home Stager e l’Interior Designer.
Il primo si interesserà della parte economica e farà da tramite tra il proprietario dell’immobile e i possibili acquirenti. Le altre due figure avranno il compito di trasformare degli ambienti vissuti in contesti funzionali e di grande impatto estetico.

Nato negli Stati Uniti durante gli anni Settanta, l’home staging ha iniziato recentemente a prendere piede anche in Italia.
Infatti, anche se a prima vista le proprie case sembrano già perfette e non si ritiene di aver bisogno della collaborazione di un Home Stager per aumentare le possibilità di vendita, basta poco per capire che c’è sempre spazio per dei miglioramenti.
Al tempo stesso queste tecniche non sono costose o complicate da mettere in atto. Consentono di valorizzare l’immobile sfruttando quasi sempre gli arredi e i materiali a disposizione.
Si tratta di un miglioramento dell’immagine stessa della propria casa che non ha costi eccessivi e che non prevede interventi strutturali o incisivi.

In un periodo caratterizzato dal persistere degli effetti della crisi economica e dalla stagnazione del mercato immobiliare è fondamentale attirare l’attenzione dei possibili acquirenti. Inoltre, dato che l’offerta supera la domanda del mercato, bisogna dare un tocco di classe e di eleganza alla propria casa, così da renderne conveniente e giustificato l’acquisto agli occhi della clientela.

I vantaggi dell’home staging

Sono sempre di più le agenzie immobiliari che offrono ai propri clienti un servizio di home staging e sono numerosi i professionisti autonomi specializzati in questo settore.
I vantaggi ottenuti sono tanti e ogni intervento è progettato e realizzato specificatamente per l’abitazione in questione.
Ogni casa è una struttura unica e diversa da tutte le altre in quanto possiede caratteristiche, storia e potenzialità a sé.
Gli interventi consistono innanzitutto nella pulizia e nell’organizzazione degli ambienti, così da eliminare particolari antiestetici e non dare ai visitatori una sensazione di disordine e di ridotta luminosità.
Al tempo stesso vengono messe a punto soluzioni veloci e low cost per risolvere tutti i piccoli inconvenienti legati all’usura degli impianti, delle superfici oppure delle finiture.
Si tratta di lavori di manutenzione ordinaria, quindi non si configurano come una ristrutturazione e non occorrono permessi edilizi.

La collaborazione di un Interior Designer, inoltre, consente di studiare al meglio le soluzioni da mettere in atto, soprattutto dal punto di vista estetico. Infatti la prima impressione è quella che conta e che rimane più a lungo nella mente dei visitatori. Di conseguenza è fondamentale colpire subito positivamente i potenziali acquirenti, magari attraverso interventi che diano risultati originali e accattivanti.

Le sinergie createsi comportano vantaggi anche dal punto di vista economico. Vantaggi sia per i professionisti che per l’agenzia immobiliare e il proprietario.
Una vendita rapida garantisce una limitata permanenza della casa sul mercato immobiliare, quindi la vendita viene portata a termine senza dover ritoccare i prezzi al ribasso. Di conseguenza la provvigione dell’Agente Immobiliare risulta più alta. Al tempo stesso l’Interior Designer e l’Home Stager vengono retribuiti con varie formule di collaborazione indipendenti dalla provvigione. I costi sono a carico del proprietario ma  alcune volte l’agenzia sceglie di offrire il servizio al proprio cliente.

 

CHI E’ L’AUTORE

Mara De Gaetano, Interior Designer e Home Stager
L’architettura e l’arredamento sono sempre state le mie passioni e ho deciso di farne la mia professione.
Mi è sempre piaciuto cogliere il lato bello delle cose e cercare di migliorarlo, anche con solo pochi, piccoli accorgimenti. Sono convinta che il dettaglio sia la differenza.

Ho frequentato un corso di Interior Design presso l’Accademia del Design di Verona. Dal 2003 mi dedico allo sviluppo di soluzioni di arredo per il locale bagno e lo show room dell’azienda di famiglia.
La mia continua voglia di crescere professionalmente mi ha portato verso l’home staging.
Progettazione e Home Staging si fondono insieme nella mia attività, offrendo ai clienti un’esperienza unica e completa.
Contatti

Related Articles